Allestimento grafico della mostra Luca Meda_
La felicità del progetto
alla Triennale 
di Milano, maggio 2014

 

Catalogo
Allestimento mostra Collezione Herzog nella Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma.
La mostra per motivi amministrativi
é stata annullata.
XVIII Triennale di Milano.

In occasione della Esposizione Internazionale della XVIII Triennale di Milano. Tema: il Progetto e la Sfida Ambientale.

Per noi, incaricati da

Aldo Rossi e Luca Meda di costruire l’immagine grafica della mostra, è stata una sfida contro

il tempo: a tre giorni dall’inaugurazione mancava quasi tutto il materiale atteso dagli architetti, mentre i testi descrittivi venivano continuamente modificati. Una sfida al nostro sistema nervoso, fino all’ultimo minuto, quando l’ultimo degli addetti ai lavori di allestimento si è eclissato dietro le quinte, proprio mentre il primo visitatore faceva il suo ingresso nella Triennale, guardandosi intorno con occhi pieni di meraviglia. Anche questo è il miracolo italiano.

Uno dei tre manifesti per interni. Nello stile si legge un riferimento alla storia di questa mostra-istituzione, che comprende anche una certa ’milanesità’.

Al Centro Culturale Svizzero di Milano, la mostra ’Le ombre le orme’ di Felix Humm, che al lavoro professionale ha sempre unito - in un rapporto di scambio - attività artistiche sperimentali nei campi della pittura, della fotografia e dell’incisione. La ricerca d’arte ha sempre influenzato la grafica, mentre questa le ha trasmesso certe sue qualità di ordine e rigore. Della mostra, che si è tenuta dal 25 novembre ’97 all’11 gennaio ’98, la stessa Humm Design ha curato l’allestimento grafico e la comunicazione a tutto campo, dal poster al biglietto di invito fino al progetto della vetrina progettata per mostre o esposizione di oggetti.

Le immagini rappresentano la serata di inaugurazione della mostra con la presentazione del volume “Frühling – Primavera – Spring Time – Printemps di Reto Hänny e Felix Humm, serata di lettura, discussione e interventi musicali proposti


dal sassofonista jazz


Werner Lüdi.

Allestimento grafico per la bella mostra di due grandi fotografi nel cuore di Milano, di fronte al Duomo nel prestigioso Palazzo Reale. Così sentiamo di far parte di questa bella città.

I progetti e le realizzazioni dell’Estudio Cano Lasso
di Madrid, in una mostra presso la Triennale di Milano. Le idee sull’architettura del suo fondatore Julio, compresa
la Casa-studio, concepita per se stesso, ’La Florida’. Passo dopo passo abbiamo costruito la veste grafica della mostra che accompagna il percorso artistico di uno dei maggiori architetti spagnoli.

Insieme a Karin Gimmi (curatrice), Michael Burckhardt (coordinatore e allestimento) e Felix Humm (grafica) abbiamo creato la piccola mostra
’La costruzione del Centro Svizzero’.
Una mostra in quattro capitoli su quattro
piani che in seguito è stata trasferita nel Architekturfoyer del ETH di Zurigo.

Allestimento grafico della mostra Luca Meda_
La felicità del progetto
alla Triennale 
di Milano, maggio 2014

 

Catalogo
Allestimento mostra Collezione Herzog nella Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma.
La mostra per motivi amministrativi
é stata annullata.
XVIII Triennale di Milano.

In occasione della Esposizione Internazionale della XVIII Triennale di Milano. Tema: il Progetto e la Sfida Ambientale.

Per noi, incaricati da

Aldo Rossi e Luca Meda di costruire l’immagine grafica della mostra, è stata una sfida contro

il tempo: a tre giorni dall’inaugurazione mancava quasi tutto il materiale atteso dagli architetti, mentre i testi descrittivi venivano continuamente modificati. Una sfida al nostro sistema nervoso, fino all’ultimo minuto, quando l’ultimo degli addetti ai lavori di allestimento si è eclissato dietro le quinte, proprio mentre il primo visitatore faceva il suo ingresso nella Triennale, guardandosi intorno con occhi pieni di meraviglia. Anche questo è il miracolo italiano.

Uno dei tre manifesti per interni. Nello stile si legge un riferimento alla storia di questa mostra-istituzione, che comprende anche una certa ’milanesità’.

Al Centro Culturale Svizzero di Milano, la mostra ’Le ombre le orme’ di Felix Humm, che al lavoro professionale ha sempre unito - in un rapporto di scambio - attività artistiche sperimentali nei campi della pittura, della fotografia e dell’incisione. La ricerca d’arte ha sempre influenzato la grafica, mentre questa le ha trasmesso certe sue qualità di ordine e rigore. Della mostra, che si è tenuta dal 25 novembre ’97 all’11 gennaio ’98, la stessa Humm Design ha curato l’allestimento grafico e la comunicazione a tutto campo, dal poster al biglietto di invito fino al progetto della vetrina progettata per mostre o esposizione di oggetti.

Le immagini rappresentano la serata di inaugurazione della mostra con la presentazione del volume “Frühling – Primavera – Spring Time – Printemps di Reto Hänny e Felix Humm, serata di lettura, discussione e interventi musicali proposti


dal sassofonista jazz


Werner Lüdi.

Allestimento grafico per la bella mostra di due grandi fotografi nel cuore di Milano, di fronte al Duomo nel prestigioso Palazzo Reale. Così sentiamo di far parte di questa bella città.

I progetti e le realizzazioni dell’Estudio Cano Lasso
di Madrid, in una mostra presso la Triennale di Milano. Le idee sull’architettura del suo fondatore Julio, compresa
la Casa-studio, concepita per se stesso, ’La Florida’. Passo dopo passo abbiamo costruito la veste grafica della mostra che accompagna il percorso artistico di uno dei maggiori architetti spagnoli.

Insieme a Karin Gimmi (curatrice), Michael Burckhardt (coordinatore e allestimento) e Felix Humm (grafica) abbiamo creato la piccola mostra
’La costruzione del Centro Svizzero’.
Una mostra in quattro capitoli su quattro
piani che in seguito è stata trasferita nel Architekturfoyer del ETH di Zurigo.